Arriva il pronto soccorso per i cuori infranti

cuore-infranto

Ci son poche cure per un cuore infranto e per la maggior parte delle volte si consiglia di far passare del tempo. Ma a volte le giornate sembrano incredibilmente lunghe… Come fare allora? Arriva il nuovo kit per cuori infranti! L’idea è dell’artista newyorkese Melanie Chernock, che ha riunito in una valigetta compatta, dal design minimal totalmente bianco con dettagli rossi, tutto ciò che serve per affrontare una rottura: dalla cioccolata alla vodka.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Lascia un commento

4 commenti

  1. Non credo sia la giusta cura per i cuori spezzati. La giusta cura è la speranza (non illusione).

    Rispondi
    • La giusta cura è imparare innanzitutto il significato della parola amore (fondamentale quello per se stessi), che ultimamente sembra essere usato un po’ a sproposito…

      Rispondi
  2. L’affetto non è morbosità, possesso, o quanti altri modi lo chiama la TV per parlare di violenza sulle donne. Scambiarsi affetto (baci, abbracci, carezze) è il PANE QUOTIDIANO, che alimenta altro amore, altro affetto, desiderio dell’altro, e quindi ci saranno sicuramente molte meno crisi matrimoniali, molte separazioni saranno scongiurate, e ci saranno anche meno tradimenti. Perché scambiarsi affetto porta a desiderare l’altro, tuo marito o tua moglie. E di conseguenza alimenta anche una più facile “sopportazione” dell’altro, dei suoi difetti, una più facile e viva collaborazione, genera armonia, genera concordia, genera serenità e felicità. L’affetto vero non è mai violenza.
    Poi se le donne vedono l’affetto come mancanza di libertà, come possesso, morbosità, maniacità, perché si sposano? Siano libere, e sole.

    Rispondi
    • Pienamente d’accordo, ormai sembra essere più un “bisogno”, la paura di restare soli in un’epoca in cui davvero non si vedono appigli. Si parla di amore per nascondere una propria fragilità. Ma l’amore non dovrebbe essere solo all’interno di una coppia o di una famiglia, dovrebbe travalicare questi confini. Infatti, se una persona davvero sa amare e, fondamentale, ricevere amore, difficilmente si limiterà a spartirlo con un’altra, unica, persona. Proprio perchè è un sentimento forte ed immenso si trasforma in affetto, gentilezza, amicizia. Ma difficilmente può sgorgare da chi non ama o rispetta sè stesso.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: