Delrio e il no ai matrimoni gay!

l43-graziano-delrio-tuttacronaca

“I diritti individuali vanno tutelati per tutte le coppie. Ma il matrimonio nel nostro ordinamento è un’unione tra sessi diversi”: così Graziano Delrio, sindaco di Reggio Emilia e ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, in un’intervista a Vanity Fair su famiglia e diritti, definisce la sua posizione sui matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Il neoministro si racconta: “vengo da una famiglia molto umile, i miei avevano fatto la terza elementare” dice. A 17 anni scopre la fede, “io che venivo da una famiglia comunista e atea”. A 22 anni ha sposato Annamaria, con la quale ha avuto nove figli: “un atto d’amore, ma non pianificato, non ci siamo mai seduti e detti: vogliamo tanti bambini. Siamo semplicemente stati aperti alla possibilità che i figli arrivassero”. Dopo la nascita del nono, però, “abbiamo detto basta. Avevamo sempre potuto contare sull’aiuto dei nonni che però, nell’arco di pochissimo tempo, sono mancati tutti. Senza di loro sarebbe diventato impossibile gestire un altro neonato”.

Delrio spiega anche perchè non si è dimesso da sindaco dopo essere stato nominato ministro, nonostante proprio un regolamento dell’Anci, di cui è presidente, stabilisce l’incompatibilità tra le due cariche. “Al doppio stipendio ho rinunciato subito, ma dimettermi avrebbe significato commissariare la città e volevo che il progetto su cui stiamo lavorando a Reggio andasse avanti. Io decadrò dalla carica naturalmente nei prossimi giorni, ma la Giunta potrà continuare il suo lavoro”.

Nell’intervista il ministro parla anche del suo partito, il Pd: “c’è bisogno di gente giovane, libera dai retaggi del passato”.

E’ questa l’Italia giovane che vogliamo? Un Delrio che sbandiera i suoi 9 figli e parla dei nonni come appoggio essenziale? Possiamo, invece, immaginare coppie che abbiano l’appoggio di strutture pubbliche senza dover ricorrere forzosamente… alle forze, a volte scarse, dei nonni? Possiamo iniziare a immaginare qualche altro modello di famiglia che non sia esclusivamente quella del Ministro Delrio? Lo stesso rispetto che dobbiamo alla famiglia tradizionale è giusto averlo anche per altri tipi di famiglia: coppie di fatto, coppie gay, adozione da parte di single e adozione per i gay, etc… Possiamo iniziare  a valutare che 9 figli non tutti possono permetterseli, in un Italia in crisi? E’ quanto meno irresponsabile in un Italia che non garantisce ai ceti deboli la sussistenza parlare di un progetto di famiglia astratto e così pericolosamente insostenibile. Possiamo serenamente parlare di maternità e paternità responsabile? Possiamo parlare di diritti dei cittadini e non parlare sempre di famiglia enfatizzandone i termini? Pensare una famiglia come luogo di incontro e dialogo, non come nucleo che si auto-protegge chiuso in un microcosmo in cui emargina e non riconosce i single, le coppie di fatto, i gay, etc…? Possiamo vedere l’Italia con un occhio che vada oltre il buon padre di famiglia e la visione cattolica? Poi perché un politico ci deve parlare della sua famiglia, con tutto il rispetto che gli si deve, invece di parlarci del suo lavoro e del suo obiettivo… in una parola parlarci di politiche!  Era così necessaria l’intervista a Vanity Fair del Ministro Delrio?   

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: