I 108 anni di Las Vegas… una scommessa vinta anche in tempo di crisi!

tuttacroanca-lasvegas

Era il 15 maggio del 1905 quando Las Vegas venne fondato come villaggio ferroviario, ma si dovette attendere fino al 16 marzo del 1911 per veder sorgere una città a tutti gli effetti con tanto di carta di diritto pubblico. Las Vegas sorta nel deserto del Mojane è stata più che una scommessa, quasi una disperata ricerca dell’uomo di costruire una città nel nulla. Lottando contro un bene essenziale come l’acqua, in un paesaggio secco, roccioso e asfissiante per il caldo, Vegas, in spagnolo “I prati, è sorta solo grazie a dei pozzi d’acqua che mantenevano in vita alcune aree verdi. Forse proprio per questa difficoltà estrema di “utilizzare” ogni mezzo per contrastare il territorio, divenne ben presto un luogo di gioia e divertimento… Chi sarebbe andato a Las Vegas se non fosse stato attratto dai casinò, dallo shopping e dagli spettacoli?

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ il 1946 quando Bugsy Siegel apre il primo hotel casinò di Las Vegas, il Flamingo Hotel, che contribuì notevolmente alla nascita della leggenda cittadina. Chi era Bugsy Siegel? Un ragazzo del Lower East Side a New York, un figlio di emigrati ebrei dell’Austria che fin da adolescente si lego con una banda del suo quartiere che imponeva il pagamento della “protezione” ai commercianti ebrei ed era dedita ai furti. Già a 12 anni era inserito nel traffico degli stupefacenti e degli alcolici e poteva vantare nel suo curriculum da criminale di essere al servizio del gangster ebreo Arnold Rothstein e di  Lucky Luciano.

Quindi Las Vegas nasce con i soldi delle famiglie mafiose dell’East Cost che decidono di investire nel hotel casinò Flamingo! D’altra parte era un ottimo punto di riferimento per i loro traffici essendo Las Vegas persa nel deserto e quindi molto più isolata e meno controllata.

Non sono quindi molto nobili le origini di questa città, ma esaminando oggi il fenomeno dobbiamo dire che è a tutt’oggi una scommessa riuscita. Nel 2013 nonostante la crisi dilagante che ha investito buona parte degli Usa, la città sembra non aver risentito di un’economia in calo. Molti hotel hanno deciso di rinnovarsi come è stato il caso del gruppo Caesars che ha chiuso lo storico palazzo e ha investito 800mila dollari nel lucente e ultra moderno The Quad Resort. C’è stata anche la costruzione di un enorme parco pubblico che conterrà un’arena dalla capacità di ben ventimila posti, forse anche in previsione del campionato mondiale di Poker, che andrà avanti fino a luglio. Ma come mai Las Vegas non conosce la crisi? Perché è nell’immaginario collettivo? E’ “l’inferno” che almeno una volta nella vita bisogna visitare? E’ la megalomania che va oltre ogni immaginazione? L’eccesso che diventa regola? Forse è solo che nonostante il poker online, Vegas, ha un fascino tutto particolare. L’atmosfera del lusso che spesso cade nel ridicolo o nel cafone che tuttavia stupisce e lascia allibiti. Ma Las Vegas 2013 cosa rappresenta? In un mondo che sta vivendo la crisi mondiale dell’economia nei paesi occidentali la città del peccato è forse uno spiraglio di speranza di poter in una serata cambiare la propria vita. Più la crisi attanaglia più l’uomo si aggrappa ai sogni, a quei soldi frutto della fortuna dopo una vita di lavoro che non ha portato i risultati sperati, ma non per colpe individuali ma per situazioni internazionali. Ecco perchè oggi più che mai Las Vegas è un mito e può festeggiare alla grande i suoi 108 anni! Buon compleanno al “peccato” e al “gioco d’azzardo”!

 

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: