Enrico Mentana e i teppisti di Twitter

Enrico-Mentana-tuttacronaca

Enrico Mentana continua a spiegarci perché ha lasciato Twitter e qual è il problema con l’anonimato. Lo fa dalla sua pagina Facebook:

Tra tutti gli esperti e soloni che hanno voluto dire la loro sulla mia decisione di lasciare Twitter, finchè sarà terreno privilegiato di teppisti coperti da nickname, non ce n’è uno solo che abbia saputo spiegare perchè mai sarebbe giusto nascondere il proprio nome nei social network, invece di firmare – come io penso sarebbe doveroso – quel che si scrive. Lieto di ricevere anche la critica più corrosiva, ma da una persona che si indirizza a me perchè conosce il mio nome e cognome e paritariamente declina il suo. Perchè no, soloni? Quale libertà – oltre a quella di insulto gratuito – verrebbe calpestata?

Il problema sollevato da Mentana è un dato di fatto tragicamente italiano. Una cattiva educazione nata sulla rete e che si riversa sempre più costantemente su chi fa comunicazione. Chi cerca il dialogo e trova campi di battaglia si trova a vivere frequentemente sulla propria pelle sterili polemiche, frustrazioni personali e “stalking” virtuale. Ci sono utenti che seguitano a inviare messaggi offensivi, ad alzar polemiche, a travisare il senso delle frasi dette da altri, solo per mero protagonismo o nella speranza che lo spazio del personaggio famoso o della testata giornalistica diventi cassa di risonanza per il loro nickname. Un comportamento polemico e violento forse mutuato da alcuni “reality” in cui si finisce per discutere della temperatura dell’acqua del tè come se fosse invece un problema dell’economia mondiale o un’allerta tsunami. Forse è necessario capire il mezzo e le potenzialità che deve avere, recuperare quell’ “ascolto” e cooperare alle idee che in rete si possono sviluppare… il resto è maleducazione, bullismo e persecuzione per il gusto di ottenere 3 minuti di attenzione e ricadere nell’oblio dell’anonimato garantito da un nickname.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: