La base non perdona Mastrangeli è fuori con 88,8% dei voti contrari

mastrangelo-marino-tuttacronaca

Le regole son regole e non si possono oltrepassare… d’altra parte anche Bersani impose le sue alle primarie quindi perché stupirsi se Mastrangeli del M5S è stato espulso dopo le sue frequenti apparizioni in tv? Il popolo a 5 Stelle si sa che non perdona e quindi l’espulsione è considerata come coerenza anche perché, a detta di molti, il senatore con il suo atteggiamento e con le sue dichiarazioni ha danneggiato l’immagine del Movimento stesso.

“Tutti i parlamentari del MoVimento 5 Stelle hanno sottoscritto pubblicamente prima delle elezioni il ‘Codice di comportamento’. La sua sottoscrizione era necessaria per candidarsi, un impegno preso senza costrizione verso il M5S e gli elettori”, sottolinea Beppe Grillo. Per i parlamentari che violino le regole sottoscritte, “il gruppo parlamentare può avviare la procedura di espulsione”, che prevede la proposta di espulsione votata a maggioranza da deputati e senatori riuniti e la successiva ratifica della decisione con una votazione on-line degli iscritti al Movimento.

Intanto il senatore grida e tira in ballo anche la Corea:  “È una vergogna, una vergogna. Queste cose non succedono neanche in Corea del Nord”. Non nasconde l’irritazione, il senatore Mario Mastrangeli, per la votazione sulla sua espulsione. “Perché non espellono Vito Crimi, che ha registrato un’intervista da Vespa uguale a quella che avevano fatto a me? Le mie erano interviste, come le fanno tutti i senatori. Mi sono inventato questo slogan: “Un parlamentare che non può parlare, che parlamentare è?”. Mastrangeli contesta la votazione dei gruppi M5S che ha proposto la sua espulsione: “C’erano 72 assenteisti sul lavoro. Solo 62 hanno votato per cacciarmi, gli altri 101 evidentemente non sono d’accordo”. “Dovranno prendermi e spostarmi fisicamente dai banchi del gruppo, perchè io il M5S non lo lascio. E lì”, prosegue, “formerò una componente che chiamerò ‘Minoranza M5S’, perchè continuerò ad avere il Movimento nel sangue”. Fuori discussione, invece, le dimissioni dalla carica di senatore: “Sono stato il candidato ciociaro più votato alle parlamentarie del Movimento, che nel Lazio ha preso 786 mila voti. Perché mi devo dimettere per un’intervista?”.

 Mastrangeli trova la solidarietà di Federica Salsi,  la consigliera comunale di Bologna espulsa dal M5S con l’infamante accusa di Beppe Grillo di solleticarsi il ‘punto G’ con le apparizioni televisive, che twitta:  “Ecco a voi la versione digitale del tribunale dell’inquisizione. L’unica cosa su cui ho posto attenzione e che critico è IL METODO. Questo metodo è FALSA democrazia. È un tribunale dell’inquisizione. Lo ho già detto. A suo tempo criticai le regole per le candidature alle parlamentarie e questo è il risultato. Il pesce puzza dalla testa BG+GC”, ovvero Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio.”.

 

 

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: