No MUOS: si continua a manifestare

no_muos-manifestazione-tuttacronaca

Continuano le manifestazioni degli attivisti “No Muos” a Niscemi, in provincia di Caltanissetta. Se il 29 marzo  il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta,  aveva affermato che “L’assessorato regionale al Territorio e ambiente ha revocato definitivamente l’autorizzazione per la realizzazione de Muos di Niscemi”, il 9 aprile, all’interno della base di contrada Ulmo, nella riserva naturale della Sughereta, era stata notata la presenza di una gru, utilizzata per realizzare una torretta che dovrebbe servire da sostegno per  una parabola. Il MUOS (Mobile User Objective System) è un sistema di comunicazioni satellitari ad altissima frequenza e a banda stretta composto da quattro satelliti e quattro stazioni di terra, una delle quali, appunto, in Sicilia. Tale sistema è ritenuto pericoloso per la salute dei cittadini oltre che per l’ecosistema, motivo per il quale era stato chiesto uno stop dei lavori che, a quanto pare, non ha avuto seguito.

L’ennesimo blitz No Muos si è svolto ieri, quando quattro attivisti si sono arrampicati sul traliccio di una delle 46 antenne in esercizio da anni sostandovi per alcune ore, fino all’intervento della polizia. L’indignazione degli abitanti, nonchè del coordinamento regionale dei comitanti No Mous, è accresciuta quando un ingente schieramento di forze di polizia ha cinto d’assedio tutta l’area intorno alla base Nrtf della Marina militare americana.  Agli stessi cittadini italiani viene impedito il transito nella zona tramite il blocco di tutte le strade che conducono alla base, transitabili solo a piedi e previa identificazione dei passanti. “Lo scopo evidente e dichiarato – viene spiegato – è di consentire il transito di un convoglio composto da diversi mezzi che trasportano operai, tecnici e materiali diretti al cantiere Muos, in barba alla revoca delle autorizzazioni”. La condanna del blitz di dieci attivisti, ieri, è arrivata tempestiva dagli USA: “Lo sconfinamento illegale da parte di manifestanti in una struttura militare e la deliberata e irresponsabile distruzione della proprietà degli Stati Uniti hanno messo a rischio sia i manifestanti che i soccorritori. Condanniamo tali azioni”. Per quanto riguarda le quattro persone che si sono arrampicate sui tralicci, già identificate dalla polizia, in due sono state arrestate: Salvatore Vaccaro, detto Turi, 57 anni, di Palermo e Nicola Boselli, di 38 anni, residente a Piazza Armerina (Enna). Vaccaro è accusato di danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e introduzione abusiva in luogo di interesse militare mentre Boselli dovrà rispondere di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale oltre che del reato di essersi introdotto nell’area vietata della base americana.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: