Sabino Cassese un giudice nella disputa Pd e Pdl?

sabino-cassese-tuttacronaca

Sabino Cassese  giudice costituzionale, ex ministro della Funzione Pubblica e riformatore principe della macchina amministrativa dello Stato, professore di fama mondiale. Un uomo non molto lontano alla “casta” anche se non è mai stato in prima linea. Ma è stato negli anni: nel cda di Autostrade, nel consiglio generale delle Generali,  presidente del Banco di Sicilia e nel cda di Lottomatica.  Cassese potrebbe incarnare la figura “di garanzia” auspicata da Silvio Berlusconi e di “non politico” ribadita giusto alcune ore fa da Gianroberto Casaleggio. Insomma si sceglie un non politico, ma un uomo che la politica la conosce fin troppo bene.

Un giurista sulla linea di Massimo Severo Giannini anche se con profonde differenze. Ma mentre Giannini era un grandissimo teorizzatore di diritto, Cassese è invece un uomo che è sceso in campo a riformare profondamente l’amministrazione. A lui si deve l’avvio della riforma dei ministeri, che culminò con gli accorpamenti; il dimezzamento dei permessi sindacali; le prime semplificazioni che culminarono con la drastica riduzione dei certificati; novità a valanga nei contratti dei dipendenti pubblici che da allora iniziarono a fare i conti con la produttività; la prima riforma della dirigenza; le basi per le prime liberalizzazioni con alcune norme che aprirono il mercato del pane e i panificatori che gli scioperarono contro strillando in piazza: «Cassese affama gli italiani».
Un lavoro enorme che culminò con una Finanziaria (legge 537) più alta di un elenco telefonico e che per la prima volta fu scritta dal ministero della Funzione Pubblica e non dalla Ragioneria dello Stato. Riforma nella riforma, che determinò più di qualche tensione fra Cassese e l’allora potente Ragioniere Generale Andrea Monorchio.

Come giudice della Corte Costituzionale ha preso parte anche al giudizio per le intercettazioni stato- mafia in cui era coinvolto il Presidente Napolitano. Inoltre sempre nella veste di giudice costituzionale pose diverse domande di carattere tecnico (e ben mirate) agli avvocati Ghedini e Longo che davanti alla Consulta intendevano difendere la legge sul legittimo impedimento. Il giorno successivo, peraltro, la Corte si espresse per mantenere la legge, ma nella sostanza la svuotò perché con una sentenza interpretativa ne eliminò alcune parti considerate ”incompatibili” con gli articoli 3 e 138 (uguaglianza e riserva di legge costituzionale). In sostanza cancellò lo scudo al Cavaliere.

Berlusconi sarebbe pronto a votare un uomo che gli ha negato lo scudo?

Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: