Al Dall’Ara la sfida equilibrata Bologna-Torino! P.T.: 0-1

bologna-torino - tuttacronaca

Le formazioni scendono in campo al Dall’Ara di Bologna, entrambe con il lutto al braccio in ricordo di Ivan Ruggeri, storico allenatore dell’Atalanta. La squadra di casa schiera un modulo 4-2-3-1 con Curci, Garics, Antonsson, Cherubin, Morleo, Taider, Khrin, Kone, Diamanti, Christodoulopoulos e Gilardino. I granata rispondono con un 4-2-4 composto da Gillet, Damian, Glik, Ogbonna, Masiello, Basha, Gazzi, Cerci, Meggiorini, Barreto e Santana.

De Marco, arbitro di questo secondo anticipo della trentunesima giornata di serie A, dà l’avvio all’incontro. Il Bologna parte subito propositivo con una botta sinistra di Diamanti sul primo palo. Il Torino prova subito la risposta con Meggiorini ma i rossoblù non si lasciano intimorire e riprendono subito in mano il controllo della gara affidandosi alle giocate di Diamanti mentre i granata osservano e provano il contropiede. Al 10′ il Toro dà segnali di essere finalmente entrato in gara con Meggiorini in profondità per Barreto con Curci che controlla la conclusione. Subito dopo di prova il 69 granata ma l’estremo difensore Bolognese prende il pallone senza difficoltà. Quando ripartono i padroni di casa, Gillet non viene mai impensierito mentre l’arbitro lascia correre diversi episodi fallosi. Il Toro sfiora il gol con Cerci grazie ad un contropiede da manuale del Toro. Curci mette in angolo. Diamanti guida la ripartenza con un’apertura per Christodoulopoulos che cerca Gilardino: il cross lunghissimo porta ad una rimessa dal fondo. Al 25′ è il Torino ad andare in vantaggio: Curci sbaglia l’intervento sulla palla di Santana ma interviene Barreto con un tap-in: facile la giocata a porta vuota. 0-1. Dopo tre corner per il Bologna, i granata si riassicurano il possesso di palla senza però riuscire a concludere. Al 35′ la prima ammonizione dell’incontro, cartellino giallo per Antonsson che abbatte Barreto da dietro. Al 43′, mentre la tifoseria rossoblù chiede un rigore per un contatto Ogbonna-Gilardino, Kone batte Gillet: gol annullato da De Marco per il quale il fallo è del centravanti. Al minuto successivo è Glik che vede annullarsi la rete: angolo da destra, mucchio in area e il 25 del Toro insacca a gioco fermo. Non si capiscono le motivazioni dell’arbitro. Cartellino giallo per Gilardino per spinta a gioco fermo ai danni di Glik. Un minuto di recupero ed è fine primo tempo con un Torino che, dopo il primo parziale, ha superato in classifica il Bologna.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: