Gli scandali del mondo della moda racchiusi in un libro… ecco VogueLeaks!

VOGUELEAKS-KIRSTIE-CLEMENTS-tuttacronaca

Kirstie Clements è diventata il Bradley Manning del mondo della moda? È la domanda che si pone The Independent nel ripercorrere lo scandalo dell’uscita del suo “libro-verità” sul mondo delle passerelle.

Secondo i racconti di Clements, che è stata licenziata da Vogue dopo 25 anni di onorato lavoro, esiste una “classifica della magrezza” nel mondo della moda: “Quando una modella protagonista di un buon lavoro in Australia perdeva due misure al fine di essere chiamata per delle sedute oltre mare, allora l’ufficio di Vogue Australia diceva che era diventata una ‘magra di Parigi’” e ha anche puntualizzato: “Sapete come si diventa magri? Non è vero che le modelle mangiano perché il solo modo per non ingrassare è rifiutare il cibo. Mangiano fazzoletti per non sentire i morsi della fame”. C’è chi la critica e chi la difende come l’esperta di stile Caryn Franklin: “Clements ha rivelato il lato oscuro del fashion business e ha fatto capire che le modelle sono giovani donne vulnerabili che, per restare nel mondo del lavoro, cedono all’autolesionismo. Le sfilate di moda producono i peggiori modelli di bullismo”. Franklyn crede che questa faccenda verrà messa a tacere perché “Il denaro può tutto e le voci del dissenso devono essere ignorate: il mondo della moda non è diverso da un regime”, scrive The Independent.

Franklyn crede che nonostante l’iniziale indignazione, si farà ben poco per cambiare la situazione nel mondo della moda e lancia l’allarme sul problema. La fame uccide e le modelle rischiano la salute vivendo a calorie zero. Entrano in ballo problemi legati alla stanchezza, alla deglutizione e la pelle perde la bellezza ma queste sono solo le prime questioni perché poi arrivano incidenti più gravi: gli organi interni ne risentono. “Le rivelazioni di Clements non sorprenderanno nessuno nel mondo della moda. Essere modelli porta a prendere parte a una guerra contro il proprio corpo. Sei anni fa, ci furono critiche simili in seguito a uno studio universitario che turbò il Regno Unito: nonostante la fama e il denaro, le modelle ammettevano di sentirsi estranee alla vita. Non è cambiato niente”. Ora Kirstie Clements è additata come il Bradley Manning della moda ma le sue dichiarazioni susciteranno la stessa eco del Wikileaks o cadranno, magari sui tacchi?

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: