Reclutamento italiano… Femen cercano ragazze per manifestazioni!

femen-italia-tuttacronaca-gallery

Le Femen arruolano nuove attiviste anche in Italia. Il movimento fondato in Ucraina da Inna Shevchenko si allarga quindi al Belpaese e sceglie tre studentesse per la prima uscita pubblica contro la violenza sulle donne.  Il movimento sbarca in Italia e cerca ragazze che si lascino coinvolgere per protestare… Femen prote a spogliarsi e dare scalpore a ogni manifestazione, per far sentire la propria voce e per richiamare i media. Ecco la gallery delle studentesse appena reclutate:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci
Lascia un commento

19 commenti

  1. ahahah…
    e dove stanno “le ragazze”
    sono tutte “masculi”, non ce n’è una
    che abbia un pizzico di femminilità
    nonostante (eventuali) enormi
    tette al plasma che tra una po le passerà la mutua…
    no woman, no party.
    Quanto male hanno fatto 30 anni di TV berluscata.
    Drive in!

    Rispondi
    • il progressivo, statale, ingrossamento della tetta è
      inversamente proporzionale al declino della femmilità e
      del concetto di DONNA, non hanno altro materiale
      sensibile per affermare l’identità del proprio genere 😉

      Rispondi
      • vi dovete liberare di voi stesse e poi
        forse ricominciare, chiedi alla nonna
        come si fa ad esser donna e poi femmina.

      • Sai, se chiedo a nonna come si fa ad essere donna mi risponde che il modo migliore è avere a che fare con un maschio pronto ad essere uomo. Razza rara… molto rara, quasi estinta!

    • Onestamente, ti parlo da donna contraria alla chirurgia estetica se non in caso di grave disagio (ad esempio, un cancro al seno può far sentire una donna mutilata di una parte di sè), penso che difficilmente una donna, come ancora ne esistono, possa desiderare avvicinarsi ad una persona che usa un simile linguaggio davvero svilente per il genere femminile. Abbiamo rispetto di noi stesse, tanto da preferire veri uomini che sanno apprezzarci oltre al semplice fatto estetico. Ma in fin dei conti non possiamo neanche prendercela con le trasmissioni, visto che nessuno obbliga a seguirle. Forse se tu fossi una ragazza insicura che esce di casa “al naturale” e passa inosservata mentre i maschi si voltano a guardare, per non dire sbavare dietro a, una ragazza siliconata con una minigonna, penseresti che sì, continui a non condividere il ricorso alla protesi, ma capiresti che in fin dei conti la responsabilità non è da ricercarsi esclusivamente nel desiderio di apparire della ragazza.

      Rispondi
  2. l’uomo ha da esse maschio la donna ha da esse femmina questa legge biologica ha una cronistoria paleontologica di 400000 anni, la biologia non si cambia a botte di 68(organizzato e pilotato dalla cia) ci evolviamo, mutiamo nel giro di 15000-30000 anni; non di 50, 60, 100. La rivoluzione sessuale è stata una manovra commerciale dei soliti poteri forti per arruolare nella catena prodittiva, affine all’industria, anche la donna. Ha creato però l’epoca asessuata e cortocircuitata in cui malamente sopravviviamo.

    Rispondi
    • noi apparteniamo alla sottospecie delle grandi scimmie Hominoidea, scimpanzè, gorilla, orangotan, gibbone… in nessuna di queste specie e delle altre sottospecie c’è una parità sessuale, il maschio guida e protegge il branco, quando la femmina diventa uguale al maschio non c’è più appeal sessuale e la specie si estingue, la natura evita dunque la diaspora scrivendo il nostro codice genetico. Voi femmine umane del 2000 siete la farsa del potere fallocrate che vi ha ordito e create e contro il quale credete di combattere. Salute

      Rispondi
  3. siete diventate
    un “prodotto”…
    come la barbie;
    senza vita e moto
    propri.
    Riprendetevi la
    vostra identità di
    genere ma non
    combattendo contro
    lo gibbone del vostro mariito
    o fidanzato,
    è una vittima,
    il vostro nemico è
    dentro voi stesse.
    Spegnete la TV.
    Il femminismo non
    esiste….
    E’ una tara
    mentale.
    Psicoanalisi,
    ci vuole molta
    psicoanalisi che non
    c’entra un tubo con la psicologia
    con i cognitivisti!!!!
    con la psichiatria.
    Freud, Jung, Lacan.
    E’ un’altra storia…(inconscia!).

    Rispondi
    • Non è svilente, è una mancanza di ripetto per tutto il gruppo che gestisce questo blog e per le persone che lo seguono: abbiamo bandito i termini volgari fin dall’inizio, eliminando ogni commento ne contenesse. Non capisco gli attacchi frontali quando nessuno ha attaccato te e mi dispiace per ogni persona che covi dentro una simile rabbia. A nome di tutto il gruppo, per il quale parlo, posso solo dire che ci dispiace ma con persone intolleranti e che pensano di poter giudicare chi è donna o uomo non abbiamo nulla da spartire, considerato che l’invettiva non è mai dialogo costruttivo. Inoltre non accettiamo questo linguaggo sul blog perchè lo riteniamo maschilista, contrario alla Costituzione che prevede l’uguaglianza di tutti i cittadini e discriminatorio per le minoranze.

      Rispondi
      • la mia è satira, LICENTIA SATIRA EST. Stai costruendo un castello di pastafrolla, non ho rabbia dentro, ma un’identità molto forte, io non sono maschilista, non sono.

      • Se non lo sei non impegnarti per dimostrare il contrario!

  4. stacca un attimo dal tempo per

    Rispondi
  5. il collettivo femminista che da la notizia, anvedi dove mi dovevo intrufolare, almeno le sedute di AUTOCOSCIENZA le fate 😉

    Rispondi
    • Vedi, questo blog è frutto del lavoro di un gruppo misto, siamo interessati alle notizie e non all’identità sessuale o a far psicoanalisi, anche perchè fortunatamente siamo tutti forti della nostra identità quindi non sentiamo il bisogno di mostrare i pugni.

      Rispondi
      • un gruppo “mistico” direi a ‘sto punto… 🙂
        che pugni devi mostrare, io non mostro,
        già detto, non sono.
        I pugni fanno male a chi
        li becca ma anche a chi li
        molla(vedi che fasciature
        alle mani si fanno i boxers)
        Hai completamente
        s-travisato, straformato
        il senso intenso del mio
        argomentare,
        che grosso dispiacere
        che mi hai dato
        ti avevo idealizzato,
        anzi vi avevo
        visto che siete un gruppo
        “mistico”. Salute e
        Grazie
        questo è il mio
        ultimo apporto funzionale
        alla dinamica intellettuale.
        Cià.

      • Io direi solo un bel gruppo. L’idealizzazione sono come i pugni: fa male a chi la crea. Ciao

      • se tu fossi forte di un’identità
        la tale ti avrebbe impedito di
        rispondermi
        (ti sarei a’rimbarzato)
        invece sei intervenuta; inevitabile
        conferma di un ego alla corda
        della profonda
        confusione che
        in te/voi “mistici”
        alberga.

        Non è storia a se la cronaca
        anche se la stessa di tanto in tanto
        fa storia.

        REMERON

  6. io nono parlo;
    sono parlato
    in trance
    ciònonostante so
    come per magia
    di quel che dico… tu lo sai?

    Rispondi
  7. « La filosofia è scritta in questo grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l’universo), ma non si può intendere se prima non s’impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne’ quali è scritto. Egli è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche, senza i quali mezzi è impossibile a intenderne umanamente parola; senza questi è un aggirarsi vanamente per un oscuro laberinto. »

    (Galileo Galilei, Il Saggiatore, Cap. VI)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: