Ragazzina sbranata dai cani… giallo in Inghilterra!

Jade Anderson-dogs-cani-sbranata-tuttacronaca

In Inghilterra una ragazza di 14 anni è stata trovata morta, in casa, alla presenza di cinque cani “fuori controllo”, e tutto lascia pensare che sia stata uccisa dagli animali. Il corpo senza vita di Jade Anderson è stato trovato ad Atherton, nei pressi di Manchester dopo una segnalazione alla polizia. Le forze dell’ordine hanno fatto sapere che, dalle prime indagini, risulta plausibile che la ragazza sia rimasta vittima dei cani. Quattro sono stati abbattuti, il quinto è stato sedato.

Annunci
Lascia un commento

10 commenti

  1. In che senso “fuori controllo”?
    Erano randagi radunatisi in branco?
    Erano padronali? Magari erano stati addestrati all’attacco?
    Raramente, un animale fa del male senza una ragione…
    R.I.P. piccola Stella Jade 😦

    Rispondi
    • Purtroppo sono in corso ancora le indagini per capire la dinamica quindi al momento non posso darti alcuna precisazione. Stiamo aspettando anche noi aggiornamenti al riguardo.

      Rispondi
      • Grazie, cari amici.
        Il Dolore per la (orrenda) fine della piccola Jade è infinito.
        Ma, senza timore d’essere giudicata (o pre-giudicata),
        vorrei ricordare ai lettori il grande numero di omicidi
        e crimini vari di cui si macchia l’essere umano, continuamente,
        Pare vi sia una sorta di abitudine all’efferatezza umana;
        il Male genera sgomento, ma poi tutto si normalizza.
        Ci si “protegge”, dimenticando il Male, dal Male stesso.
        Quando, invece, è una “bestia” ad uccidere,
        la notizia desta sempre smodato malanimo
        e resta impressa come un marchio.
        C’è ancora troppa ignoranza, riguardo gli animali.
        E’ rarissimo che un animale uccida un umano e che uccida senza una ragione.
        L’essere umano lo fa, uccide (fisicamente e moralmente), anche senza una ragione.
        Ma nessuno oramai ci fa più caso.
        Ci si abitua alla consuetudine del Bene e del Male.
        E si continua a vivere come nulla fosse, rannicchiati al tepore delle nostre quotidianità.

        Un abbraccio a voi.

      • Hai colto nel segno! Nel caso, quando un animale attacca è, la maggior parte delle volte, per legittima difesa (sua o dell'”amico a due zampe” che si prende cura di lui) o perchè spinto dall’uomo. Personalmente poi sono un po’ contraria alle definizioni di Male e Bene, per quanto siano utili a spiegare un determinato concetto, però condivido la tua idea che la malvagità sia diventata un’abitudine e, come tale, non desta più particolare scalpore se non in casi particolarmente palesi che ci spingono a pensare, probabilmente per il motivo di “protezione” di cui hai parlato, che non ci toccherà mai. Del resto credo che la maggior parte di noi “accetti” molte cose pensando che in cambio ne otterrà qualcosa. Ovviamente è solo un mio pensiero personale, quindi non condivisibile e possibilmente errato, però se penso alle donne che accettano i maltrattamenti da parte del loro compagno mi chiedo se preferiscano questo al fatto di rimanere sole o sentirsi colpevoli agli occhi della società (della serie: “te la sei cercata”). Se rifletto sulle condizioni di molti lavoratori immagino che sia una situazione “meglio così che disoccupato”. Penso a tutte quelle persone che non hanno la forza o il sostegno per accusare o ribellarsi ai propri aguzzini. Credo la maggior parte delle volte l’odio, la violenza, la rabbia, derivino da una condizione di paura: ti attacco prima che tu o qualcun altro possa attaccarmi, mi dimostro forte per paura di subire la forza altrui. Chissà, forse l’oblio scaturisce dalla paura d’impazzire se ci si sofferma a riflettere su quanto sta accadendo! (ovviamente, anche se non serve sottolinearlo, ogni “caso” è diverso e se ne potrebbe parlare non per ore, ma per intere giornate, senza mai arrivare a comprendere appieno). Un forte abbraccio a te.

      • Carissima di Tutta,

        per “Male” (con la “emme” maiuscola, a volerne sottolineare la potenza), intendo “tutto ciò che è l’opposto di quel che è buono, che porta pace, serenità, rispetto, tenerezza, Amore, ecc.”, ed è tacito che per “Bene” intendo l’esatto contrario.
        Non collego questi due concetti, queste azioni, questi sentimenti, comportamenti, modi di essere e di vivere a qualcosa che sia applicabile al “divino”, o al trascndentale in senso ampio, ma che dovrebbe connotare… essere, anzi, l’essenza della cosiddetta “umanità”.

        Per quanto concerne tutto ciò che scrivi, sì, si potrebbe parlare di certi strani meccanismi,
        di certe illazioni, supposizioni e chiché… che nell’era in cui si vive non possono essere tollerabili, poiché, lo sappiamo bene, ogni forma di ignoranza
        (non mi riferisco all’ignoranza strumentale), e ciò che ne deriva, è una SCELTA,
        non una NON POSSIBILITA’, o una SFORTUNA.

        Ti stringo al Cuore e, insieme a te, gli amici di Tutta,
        augurandoti/vi ogni Bene (appunto!),
        non soltanto in occasione della Celebrazione pasquale, ma sempre.
        E, in tutta onestà, non ho mai compreso il motivo di augurare qualcosa di bello “solo” quando il giorno sul calendario è “in rosso” 🙂

        Eli

      • Hai perfettamente ragione: siamo noi stessi a creare la nostra vita, tramite le nostre scelte quotidiane. Anche se è più semplice dare la colpa “al fato” o, appunto, “al maligno”. Credo che se tutti noi ne fossimo più consapevoli, il Mondo potrebbe cambiare aspetto. Se solo capissimo che siamo “vittime” quando noi ci definiamo tali, forse riusciremmo a reagire. Ma è più semplice puntare il dito e lamentarci, piuttosto che darci da fare in qualche modo.
        Tutti noi ti mettiamo al centro di un grandissimo abbraccio di gioai. I migliori auguri a te: che ogni giorno un fiore sbocci nella tua vita, portando gioia e colore.
        Ho la tua stessa perplessità riguardo al fare gli auguri una volta all’anno: la vita è ogni giorno! 🙂

  2. “Per quanto concerne tutto ciò che scrivi, sì, si potrebbe parlare…” —–> per giorni (ah, l’irruenza del sentire!)…
    E, di strafalcioni ce ne saranno altri. Ma so che farsi comprendere da te/voi di Tutta
    non è affatto “difficile”.

    🙂

    Rispondi
    • Siamo sulla stessa onda! (Strafalcioni inclusi, non hai idea di quante volte rileggo qualcosa e penso: ma come ho fatto a ingarbugliare le lettere così?) 🙂

      Rispondi
      • Grazie di ogni cosa.
        Grazie: ecco un’altra “parola” che quasi si teme di pronunciare, forse perché ha un sapore troppo “antico-vechio”.
        E che dire? Basterebbe (anche) un po’ di gratitudine, a questo mondo che sta piangendo troppo, perché ogni giorno gli accada qualcosa di bello!
        🙂

        E, a proposito di Bellezza… a te, a voi:

      • Che meraviglia! Grazie di cuore Eli per questo video! (Hai ragione, “grazie” è una parola stupenda, ne infarcirei ogni frase!). La bellezza… indispensabile! Quella vera, sincera, che si genera naturalmente: come un sorriso sincero! Dalla Natura dovremmo imparare ad essere “naturalmente”. Senza affanno, senza fatica, senza, soprattutto, snaturarci. Quando vedo un fiore, ad esempio, a volte mi fermo ad ammirarlo e penso che si limita ad essere se stesso: ha riposato nella nuda terra, ha fatto capolino, è cresciuto e si è aperto per salutare il mondo. La perfezione nella semplicità più totale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: