Milan – Palermo… per dimenticare l’eliminazione dalla Champions. P.T. 1-0

milan-palermo_rigore-balotelli-tuttacronaca

Dopo l’eliminazione dalla Champions League per opera del Barcellona, il Milan si rituffa sul campionato per continuare la caccia al secondo posto: dopo una rincorsa folle in cui la compagine rossonera è stata capace di risalire posizioni su posizioni fino ad arrivare la terza, Massimiliano Allegri ora punta il Napoli per qualificarsi alla prossima Champions senza passare dai preliminari.

Prova ad andare all’attacco il Milan nei primi minuti di gioco, ma viene ostacolato dall’ottimo palermo disposto in campo con grande equilibrio. Sembra proprio ceh la squadra siciliana stia giocando senza paura. Non ha più nulla da perdere, può solo vincere essendo il fanalino di coda dell’intera classifica di A.  All’8′ rigore per il Milan. Trattenuta di Aronica su Balotelli: Peruzzo non ha dubbi e concede il tiro dal dischetto. Balotelli non sbaglia ed è 1-0 per il Milan. Un bellissimo tiro quello di Balo, palla alla destra di Sorrentino che intuisce ma non ci arriva. Dopo il rigore Palermo cerca di riorganizzarsi, sterile la sua pressione contro un Milan che ormai è in pieno controllo della gara. Al 16′ occasione per Boateng dalla distanza, palla alta sulla traversa. E’ il 20′ quando il Palermo mette il naso nell’area milanista: tiro di Kurtic, troppo schiacciato e la palla si perde lentamente sul fondo. Al 23′  grande giocata di Balotelli che scappa in mezzo a due e conquista un fallo all”altezza della bandierina e appena un minuto dopo c’è l’occasionissima per El Shaarawy che in area di rigore si fa respingere il tiro dalla difesa rosanero. Angolo per il Milan, nulla di fatto. Al 31′ viene ammonito Zapata per un fallo di mano al limite dell’area. I calciatori del Palermo protestano, volevano il rosso per chiara occasione da gol. Qualche dubbio in questo senso rimane. Sulla punizione respinge la barriera. Il Palermo è vivo, anche se fa molta fatica: il tiro di Dybala, al volo dopo un cross dalla sinistra, va fuori al 37′ di gioco.

Al 38′ Abbiati è chiamato a una difficile parata sul tiro di Morganella. A pochi minuti dalla fine è ancora Montolivo, ancora dalla distanza: palla in bocca a Sorrentino che, però, blocca senza problemi.

Finisce il primo tempo con il vantaggio del Milan grazie alla trasformazione dal dischetto di Balotelli. Una partita caratterizzata da un buon ritmo.

Vai al secondo tempo della partita!

Annunci
Lascia un commento

1 Commento

  1. Milan – Palermo… per dimenticare l’eliminazione dalla Champions. S.T. 2-0 | tuttacronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: