Lotta nel fango la politica italiana! Intanto MPS a 14%

Rotola, si azzuffa, cerca alleanze… la politica italiana è nel fango. Bersani tace dopo “NON AVER RISPOSTO SU MPS” (ma Bersani risponde mai?)

Intanto imperversano in rete le 10 domande che Il Giornale vorrebbe porre a Bersani, da queste si ricavano le 10 cose da sapere su MPS:

– Il Pd di Siena, nella persona dell’ex sindaco Franco Ceccuzzi, ha cambiato Mussari e tutto il consiglio d’amministrazione del MPS.

– Il Pd ha almeno 13 (su 16) uomini nel comitato d’indirozzo della Fondazione.

– Ceccuzzi, in campagna elettorale, affermava: «La Fondazione non scenderà mai sotto il 50 per cento della banca» (Non si diceva che “Il Pd non si occupa di banche”?)

– A luglio 2011, la Fondazione ha sottoscritto un aumento di capitale della banca indebitandosi, facendo saltare tutti i parametri, per mantenere il controllo assoluto della banca.

– Il gruppo del Pd in consiglio comunale ha fatto partire, nel 2011, un tentativo per svecchiare e rinnovare la Fondazione.

– L’ex presidente di Mps Giuseppe Mussaritra il 2002 e il 2012 ha versato a titolo personale nelle casse del partito 683.500 euro, destinandoli alla federazione provinciale di Siena. Ad agosto 2012, poi, Mps ha sponsorizzato con 10 mila euro la Festa del Pd.

– L’arrivo di Mussari è stato sponsorizzato da: Luigi Berlinguer, il parlamentare eletto in città Franco Bassanini; Massimo D’Alema e Giuliano Amato da Roma. D’Alema del resto rivendica l’uscita di scena di Mussari.
– Il quadrilatero si scisse in seguito, ai tempi dell’operazione Unipol. (Da un’intervista rilasciata da Bassanini a Panorama: “Consorte e D’Alema fecero pressioni su Siena perché si alleasse con Unipol”, ovviamente nella scalata a Bnl. “Chi difese l’autonomia di Mps – prosegue Bassanini – come me e Amato venne emarginato”.)

– Se, come Mucchetti, si afferma non ci sia “una responsabilità oggettiva del partito, ma della città”, va ricordato che Siena è da sempre in mano al partito comunista e dei suoi eredi.

– Si dice infine che Profumo sia stato scelto a Roma, dopo consultazioni ai piani alti del Pd. Forse sono solo voci, ma resta il fatto che l’attuale numero uno di Mps si è impegnato in campagna elettorale sostenendo in Lombardia il candidato del centrosinistra al Pirellone Umberto Ambrosoli.

INTANTO BERLUSCONI OGGI HA ACCUSATO UN LIEVE MALORE… MA STA BENE!

wrestling-in-mud

Leggi articoli correlati.

Lascia un commento

1 Commento

  1. Responsabilità, fiducia, chiarezza… le parole che ruotano intorno al baratro MPS! « tuttacronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: