Arriva la riforma delle pensioni… Ecco i pro e i contro!

lavorare-tuttacronaca

La legge Fornero non va e su questo non ci sono dubbi, allora bisogna intervenire con un “pensionamento flessibile”.  Cosa significa? Che ognuno deciderà quando andare in pensione (più o meno) ma saranno applicate delle “penalizzazioni” se non saranno stati raggiunti i 42 anni di contributi. La penalizzazione andrà a ricadere sull’importo dell’assegno che si percepirà. Nell’intento del Governo viene quindi introdotta la scelta del cittadino che decide autonomamente quando andare in pensione sapendo che se anticipa la sua uscita dal mondo del lavoro andrà a percepire una pensione minore. Ma cosa comporta questa tecnica applicata a una realtà complessa come quella italiana? Le persone che oggi hanno 40 anni difficilmente hanno versato 20 anni di contributi, tra lavori a progetto e contratti in nero si possono contare sul palmo della mano coloro (fortunati) che hanno davvero i contributi in regola. Che faranno? Pensione sociale o poco di più? Ammesso anche che iniziano da domani mattina ad avere i contributi dovranno andare in pensione con una quota assai minore. Ma cosa succederà con questo sistema? chi ha un lavoro con i contributi regolari difficilmente deciderà di andare in pensione prima perdendo così parte del suo assegno mensile, anche perché le prospettive economiche italiane non sono favorevoli e chi ha un contratto a tempo indeterminato non lascerà facilmente il suo lavoro…Così sarà sempre più difficile per i giovani avere un posto a tempo indeterminato e saranno assunti con contratti temporanei anche se ci saranno delle facilitazioni fiscali, proprio perché non ci sono posti liberi. Negli anni passati infatti per liberare posti di lavoro si adottavano incentivi per il pensionamento non disincentivi per far mantenere il più a lungo possibile le persone a lavoro!

About these ads
Lascia un commento

7 commenti

  1. L’ha ribloggato su .

    Rispondi
  2. salvatore scandura

     /  maggio 15, 2013

    con la modifica che si prospetta nessuno lascera il posto di lavoro non portando nessun beneficio a chi è stato penalizzato come me che ho 40 anni di servizio mai niente a favore dei cittadini.vergogna

    Rispondi
    • Esatto, e questo non permette un ricambio generazionale. Viene anche da chiedersi quando potranno poi andare in pensione i giovani disoccupati di oggi.

      Rispondi
  3. Maurizio

     /  maggio 16, 2013

    Ma è così difficile capire che ci sono lavori dove è quasi impossibile arrivare a 42 anni di contributi????

    Rispondi
  1. La proposta di Damiano… chi sale e chi scende? Tutti perdono! | tuttacronaca
  2. I nostri sette giorni: con quello che è accaduto… che futuro ci attende? | tuttacronaca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Dear Sis

Bring Me Food!

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Francesca Morgera

www.francescamorgera.it

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

AFTAMUNDI

"Non si vive se non il tempo che si ama"

sanilaine

Its my Life

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.241 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: